Box Selection

Lista dei prodotti per brand Château Le Puy

Château Le Puy appartiene alla famiglia Amoreau, viticoltori francesi con una storia alle spalle di oltre quattro secoli, che sin dal lontano 1600 tramandano e preservano l’autenticità e la genuinità dei propri vini grazie al profondo rispetto per la natura e per il territorio e grazie alla meticolosa cura tanto in vigna quanto in cantina. Oltre a Château Le Puy, storica tenuta degli Amoreau, agli inizi del 2000 Jean-Pierre Amoreau acquista anche Château Pimpine, di cui ne curava già da tempo i suoi 13 ettari. Oggi è lui, con l'aiuto del figlio Pascal, che conduce entrambe le realtà della zona di Bordeaux, seguendo pienamente una filosofia di agricoltura biodinamica e metodi ancestrali. Tutti i vigneti di proprietà, che complessivamente arrivano a superare i cinquanta ettari, si distendono sul plateau roccioso di Saint-Émilion e di Pomerol, hanno un'età media di circa cinquant’anni e sono suddivisi in tre parcelle che poggiano su un suolo fatto prevalentemente di argilla, silice e calcare. L'uva a bacca rossa maggiormente coltivata è il merlot (85%) a cui si aggiungono cabernet sauvignon, cabernet franc e malbec, mentre l'unica varietà a bacca bianca piantata è il sémillon. Château Le Puy elabora otto etichette, tutte ""Triple A"", di cui cinque vini rossi, due bianchi (di cui uno da uve sémillon colpite da botrytis cinerea) e un rosato. Vini di Bordeaux dallo stile inconfondibile e territoriale, dal profilo elegante e di grande bevibilità. Dal 1998 in poi, grazie a un’estrema cura e grazie a una scrupolosa selezione delle uve migliori, Château Le Puy produce i suoi vini senza aggiunta di solfiti, di zuccheri e di lieviti durante la fermentazione, senza chiarifiche né filtrazioni nelle fasi successive, favorendo una maturazione lenta e progressiva dei vini stessi, aumentandone il potenziale d’invecchiamento e l’espressività del terroir. In particolare sono da menzionare lo Château Le Puy “Duc de Nauves”, un Côtes de Bordeaux AOC a base di merlot, cabernet franc e cabernet sauvignon, e lo Château Le Puy “Emilien”, rosso ottenuto da merlot, con piccole percentuali di cabernet sauvignon e carménère 1%.