GBR
3B
ALLEGRINI

Amarone della Valpolicella 2016 - Classico DOCG - Allegrini

65,00 €
Prodotto disponibileProdotto disponibile

vinosita pagamento sicuro Pagamento sicuro
vinosita spedizione veloce Spedizione veloce
vinosita imballo sicuro Imballo sicuro

Scheda tecnica

Tipologia: Rosso
Annata: 2016
Formato: 0.75LT
Denominazione: Amarone della Valpolicella Classico DOCG
Vitigni: corvina 80%, rondinella 15%, oseleta 5%
Gradazione: 15,5%
Temperatura Servizio: 18/20°C
Affinamento: 18 mesi in barrique nuove
Abbinamento: Secondi di Terra
Nazione: Italia
Regione: Veneto

Premi e riconoscimenti annata

Veronelli 2016 95/100
Gambero Rosso 2016 3 Bicchieri
Falstaff Magazin 2016 95/100

Premi e riconoscimenti altre annate

Wine Spectator 2015 95/100
James Suckling 2015 94/100
Luca Maroni 2015 94/100

Note Degustative
L’Amarone è il frutto di tutta la sapienza della famiglia Allegrini, un vero classico della denominazione, un rosso che riassume in sé tradizione, territorio e sapienza contadina. Corvina, Corvinone, Rondinella e Oseleta vengono lasciate appassire almeno fino a dicembre controllandone quotidianamente la sanità. Dopo un lungo affinamento ne esce il rosso diventato emblema dell’enologia nazionale assieme a Barolo e Brunello di Montalcino. Il profilo è di grande spessore e profondità, tanto negli aromi di frutto maturo e spezie, quanto al palato, dove l’alcool trova nell’acidità e nei raffinati tannini i giusti compagni di viaggio.
Il 2016 è stato caratterizzato da un andamento climatico complessivamente favorevole, nonostante una primavera segnata da precipitazioni sopra la media stagionale. Le abbondanti piogge del mese di maggio hanno imposto un pronto e rigoroso lavoro di difesa della vite, che ha consentito di preservarne lo stato sanitario. Dalla seconda metà di giugno si è poi imposto il bel tempo per tutti i mesi estivi, con temperature che non hanno superato i 35°C. Le importanti escursioni termiche registrate soprattutto al momento dell’invaiatura, unite alla consistente riserva idrica creatasi nei mesi primaverili, hanno determinato un incremento del grado zuccherino, favorito il mantenimento del patrimonio acido e agevolato lo sviluppo del profilo aromatico di ciascuna varietà. Infine una vendemmia “lenta”, svoltasi in condizioni atmosferiche ideali, ha permesso alle uve di completare la fase della maturazione in modo progressivo. Il millesimo 2016 si annuncia come una tra le migliori annate di sempre, capace di distinguersi per grande equilibrio ed eleganza.
Vendemmia: Raccolta manuale di grappoli selezionati effettuata nella terza settimana di settembre Appassimento: Surmaturazione naturale in fruttaio con calo ponderale delle uve del 40-45% Vinificazione: Pigiatura e diraspatura delle uve effettuata durante la prima quindicina di gennaio Fermentazione: In vasche di acciaio inox a temperatura controllata Temperatura di fermentazione: 8-22°C Durata della fermentazione: 25 giorni circa con rimontaggi giornalieri periodici Affinamento: Maturazione in barriques nuove per 18 mesi, massa per 7 mesi e affinamento in bottiglia per 14 mesi circa.
Louis Roederer
La famiglia Allegrini è un'appassionata produttrice e 'interprete' di questo iconico vino della Valpolicella. Il suo precursore, il Recioto, noto fin dall'epoca romana come “Retico”, era l'orgoglio e la gioia dei viticoltori locali che lo consideravano il loro miglior vino; all'epoca era l'unico vino appassito prodotto nella zona ed è ancora uno dei pochissimi vini rossi dolci prodotti al mondo. Negli anni Cinquanta, attraverso la sperimentazione intuitiva e in virtù del caso, viene "inventato" l'Amarone. Questo vino, erede di un'importante, antica tradizione, si differenzia dal Recioto in quanto quasi tutti gli zuccheri vengono trasformati in alcool e quindi la fermentazione è completa. Il processo di appassimento delle uve noto come "appassimento" è una delle fasi determinanti e più delicate nella produzione dell'Amarone. Grappoli selezionati di Corvina Veronese, Rondinella e Oseleta, raccolti tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre, vengono disposti in cassette e lasciati ad appassire in locali ben ventilati. Il processo di essiccazione può durare da 100 a 120 giorni. Durante questo periodo di "dormienza attiva", le uve perdono tra il 40% e il 50% del loro peso originario e subiscono una complessa trasformazione chimica che produce un vino elegante, vellutato con un profumo di uva appassita.
chat Commenti (0)

4 altri prodotti della stessa categoria: