RP
98/100
AG
94/100
TENUTE SAN GUIDO

Sassicaia 2019 - Bolgheri Sassicaia D.O.C. - Tenuta San Guido

290,00 €
Prodotto disponibileProdotto disponibile

Puoi ordinare:1 quantità di questo prodotto
vinosita pagamento sicuro Pagamento sicuro
vinosita spedizione veloce Spedizione veloce
vinosita imballo sicuro Imballo sicuro

Scheda tecnica

Tipologia: Rosso
Annata: 2019
Formato: 0.75LT
Denominazione: Bolgheri Sassicaia D.O.C.
Vitigni: 85 % Cabernet Sauvignon 15 % Cabernet Franc
Gradazione: 14%
Temperatura Servizio: 18/20°C
Affinamento: Legno di rovere francese per 25 mesi
Abbinamento: Primi di terra, Secondi di terra
Nazione: Italia
Regione: Toscana

RICONOSCIMENTI
ROBERT PARKER 98/100 - VINOUS A. GALLONI 94+/100

Note Degustative
Alla vista, il vino si presenta color rosso porpora con riflessi violacei. Bouquet espressivo e molto fine, ampio, con sentori di ciliegia e profumi di sottobosco, erbe balsamiche e rosmarino. Al palato, Finissimo e intenso, con una fresca acidità sorretta da tannini decisi. Equilibrato e lungo.
L’annata 2018 conferma come il numero otto porti fortuna alla Tenuta San Guido”, afferma il Direttore Generale Carlo Paoli. “L’annata 2018 mostra un legame costante con il 2008, 1998, 1988 e, naturalmente, l’annata 1968 che segna il debutto sul mercato del Sassicaia”. Aggiunge che “l’andamento stagionale del 2018 è stato davvero perfetto e ha reso il miglior omaggio a Mario e Nicolò Incisa della Rocchetta in un anniversario così importante come questa celebrazione dei 50 anni”.
Selezione delle uve tramite tavolo di cernita, per eliminare impurità e qualsiasi presenza di imperfezione. Pressatura soffice e delicata diraspatura delle uve tramite macchinario idoneo a non rompere l’integrità degli acini ed evitare cessione eccessiva di tannini. Le fermentazioni alcoliche (del tutto spontanee e senza aggiunta di lieviti esterni) si sono concluse a metà ottobre e si sono svolte con regolarità e temperature massime di 26-27 °C. Frequenti delestages e rimontaggi all’aperto hanno consentito un’ottima estrazione aromatica e freschezza in termini di acidità dei mosti. Le fermentazioni malo-lattiche, (sempre senza noculi), svolte in acciaio si sono completate con regolarità a fine novembre grazie alle ridotte temperature esterne. Ai primi di dicembre, dopo frequenti travasi di pulizia dei mosti, il vino è stato messo in barrique dalla prima decade di Dicembre 2019..
Tenuta San Guido
La Tenuta San Guido prende il nome da San Guido della Gherardesca vissuto nel XIII secolo. Si trova sulla costa Etrusca tra Livorno e Grosseto, nella Maremma resa celebre dai versi di Giosuè Carducci e si estende per 13 chilometri dal mare fin dietro le colline. Racchiude al suo interno tre eccellenze:
Il Sassicaia, la Razza Dormello Olgiata nei cavalli purosangue e il Rifugio Faunistico Padule di Bolgheri, primo in Italia.
Sono i punti cardinali della Tenuta e ne segnano anche geograficamente il territorio: il Padule verso il mare, il centro allenamento in pianura ed i vigneti che arrivano fino a quasi 400 metri tra la macchia sulle colline.
Una situazione ideale perché con 2.500 ettari a disposizione è stato possibile trovare i 75 ettari più vocati per il Sassicaia. Così eccezionali da meritare una D.O.C tutta loro (D.O.C. Bolgheri Sassicaia) che è l’unica in Italia ad essere inclusa interamente in una proprietà..
chat Commenti (0)

8 altri prodotti della stessa categoria: