EGLY OURIET

Champagne Les Vignes de Bisseuil - Premier Cru - Sboccatura 2023 - Egly-Ouriet

130,00 €
Prodotto disponibileProdotto disponibile

Puoi ordinare:1 quantità di questo prodotto
vinosita pagamento sicuro Pagamento sicuro
vinosita spedizione veloce Spedizione veloce
vinosita imballo sicuro Imballo sicuro

Scheda tecnica

Tipologia: Champagne
Annata: ""
Formato: 0.75LT
Denominazione: Champagne AOC
Vitigni: Chardonnay 70%, Pinot Nero 15%, Pinot Meunier 15%
Gradazione: 12,5%
Temperatura Servizio: 10-12°C
Affinamento: 50 mesi sui lieviti
Abbinamento: Sushi,Antipasti di pesce , formaggi stagionati
Nazione: Francia
Regione: Champagne
Note Degustative
Si presenta con un colore giallo paglierino con lampi dorati ed effervescenza raffinata. Al naso si apre su incantevoli profumi di agrumi, frutta estiva, fiori bianchi e mandorla, presto raggiunti da fragranti spunti di pasticceria e spezie dolci. Il sorso si mostra energico e succoso, fresco ed equilibrato, dall’agile progressione che poggia su un finale di spiccata sapidità. 
Le uve provengono da un piccolo appezzamento nella località 1er Cru "Bisseuil", che è idealmente posizionato ed è direttamente adiacente ai Grand Cru "Ay" e "Bouzy" nella Montagne de Reims. La raccolta avviene manualmente in piccole cassette, la fermentazione spontanea avviene in vasche di acciaio inox termoregolate e l'affinamento avviene in vasche per 12 mesi. Il vino viene poi imbottigliato senza filtrazioni né chiarifica a cui segue la fermentazione in bottiglia o la conservazione sui lieviti per 48 mesi. Il dosaggio è minimo di tre grammi per litro..
Vino perfetto da bere subito , ma può evolversi e far riposare in cantina per oltre 7 anni.
Egly Ouriet
Egly-Ouriet è senza dubbio uno dei più apprezzati Vigneron dagli appassionati, grande interprete nell’esaltazione del Pinot Nero. Produce i suoi vini in 11,5 ettari di vigneti esposti prevalentemente a sud e sud-est, 9 e mezzo nei rinomati Grand Cru di Ambonnay, Bouzy, Verzenay e 2 a Vrigny, Premier Cru, dove nasce il suo Pinot Meunier “Les Vigne De Vrigny”, uno tra i primi a produrlo in purezza. Solo 2 gli ettari di Chardonnay. L’enologo Francis Egly oggi rappresenta la quarta generazione di questa Maison, fondata nel 1930. Con lui al timone la qualità della produzione ha raggiunto livelli di eccellenza assoluta in ogni sua Cuvèe attraverso la cura di “vigne vecchie” anche di 60 anni caratterizzate da strati gessosi che favoriscono la grande mineralità percepita in ogni sua bottiglia. Il carattere e l’espressività del terroir vanno ritrovati nel bicchiere, cosi anche in cantina come in vigna l’intento e di intervenire il meno possibile, bassi dosaggi zuccherini e lunghe soste sui lieviti da un minimo di 36 mesi ai 100 ed oltre dei Millesimati
Commenti (0)

2 altri prodotti della stessa categoria: